Area Riservata

Assicurazioni

Tutte le polizze di Bene per veicoli, persone e imprese.

Scopri tutta la nostra offerta

Assistenza

Tutte le informazioni utili per ricevere assistenza.

Assinews intervista Andrea Sabìa

10 dicembre 2021.

Dopo l’investimento di 40 milioni di euro di Italmobiliare in Bene, Assinews intervista l’Amministratore Delegato della giovane Compagnia assicurativa, Andrea Sabìa, e sceglie per l’occasione un momento immediatamente precedente la presentazione del nuovo piano quinquennale (2022 - 2026) della Società.

“Mi aspetto un’escalation di novità che porteremo ai nostri agenti come nuovi prodotti per segmenti di mercato che potremo conquistare attraverso originali modalità di web marketing e una forte predittività sulla potenziale domanda di protezione e sicurezza di alcune nicchie e di alcuni target professionali”, ha affermato Sabìa.

L’importanza della rete agenziale presente e futura, connessa alla necessità di fornire a quest’ultima strumenti digitali che aumentino le opportunità e la velocità del servizio verso i clienti, viene poi rimarcata nel prosieguo dell’intervista.

L’obiettivo dello sviluppo tecnologico, infatti, non è la disintermediazione, ma la realizzazione di un concreto vantaggio competitivo per gli agenti di Bene.

“Oggi siamo arrivati a 350 agenzie (...) che apprezzando la nostra vicinanza e hanno toccato con mano, durante questo biennio di pandemia (...), cosa vuol dure avere di fianco un mandante che ti possa far lavorare in modo snello e dematerializzato, servendo i clienti (...) anche a distanza e da remoto, senza alcuna complessità, o peggio, interruzione di servizio.”

Una vocazione ambiziosa per Bene. Anzi, una prospettiva che si fa ancora più solida con l’ingresso tra gli investitori di Italmobiliare e, di conseguenza, della famiglia Pesenti, che ritorna nel mondo assicurativo dopo decenni come azionista di maggioranza della RAS (oggi Allianz).

Leggi l'intervista all'AD di Bene Assicurazioni sul numero 336 della rivista mensile di Assinews: clicca qui.