Insurzine racconta l'accelerazione tecnologica di Bene Assicurazioni
Autore: Nome Cognome - 19/03/2019

INSURZINE RACCONTA L’ACCELERAZIONE TECNOLOGICA DI BENE ASSICURAZIONI

05/05/2021

RASSEGNA STAMPA

Insurzine, magazine online che si occupa ad ampio spettro di insurtech e tecnologia di assicurazione, riporta i prossimi obiettivi di Bene Assicurazioni in tema di innovazione tecnologica, in un articolo postato il 3 maggio 2021.

 

“Siamo pronti a declinare la nostra offerta online. Con questa prospettiva i prossimi 3 anni ci vedranno impegnati a: realizzare una rete di agenti plurimandatari con 400 punti vendita, passare a 600 mila clienti e raddoppiare il nostro fatturato”, afferma il CEO di Bene Assicurazioni, Andrea Sabìa, al termine di un evento online tenutosi il 29 aprile.

 

Obiettivi ambiziosi per una Compagnia assicurativa nata solamente 4 anni fa. 


Da dove nascono?

 

Da importanti risultati e da dati assolutamente “sopra le righe” ottenuti in questi primi 4 anni di vita della Compagnia:

  • Tasso composto di crescita del 118%;
  • tasso di crescita nel 2020 del 38,8%;
  • gross operating profit salito a 8,2 milioni di euro nello stesso anno.

 

Si tratta di dati che superano la media di mercato e che “sono frutto di quattro diversi fattori legati alla tecnologia”; due in particolare: la “semplicità e immediatezza d’uso della piattaforma gestionale degli agenti e la scelta fin da subito di una forte digitalizzazione con vantaggi in efficienza amministrativa (...) che producono premi in modo significativo”, ricorda Alberto Dominici, COO di Bene Assicurazioni.

 

E, proprio per questo, in futuro Bene Assicurazioni intende investire ancora di più su un rafforzamento delle tecnologie per migliorare quanto realizzato e cogliere nuove opportunità.

 

Leggi l’articolo di Insurzine