Area Riservata

Assicurazioni

Tutte le polizze di Bene per veicoli, persone e imprese.

Scopri tutta la nostra offerta

Assistenza

Tutte le informazioni utili per ricevere assistenza.

Vanity Fair intervista Andrea Sabìa per TheConnectors

Vanity Fair ha scelto di intervistare Andrea Sabìa, l’AD di Bene Assicurazioni, per la sua serie #TheConnectors, nella sezione MyBusiness.

Leggi l'articolo di Vainity Fair

In questa rubrica digitale la rivista raccoglie le esperienze delle eccellenze italiane in vari settori, dalla moda all’arte, dalla finanza allo spettacolo, e intende raccontare le nuove “connessioni” che si sono formate dopo l’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus.

Nelle interviste, infatti, vengono affrontate le debolezze e le potenzialità, le problematiche e le opportunità che si aprono nella nostra società dopo questo difficile anno.

Sabìa rivela poi le nuove tendenze nell’ambito assicurativo, dalla maggiore attenzione alla salute all’esigenza di tutela per 2 milioni di partite IVA italiane, alla scoperta da parte delle aziende della “business interruption”, una polizza che copre l’interruzione dell’attività imposta dallo Stato.

Inoltre, si rileva che, dopo il Covid-19, è raddoppiato il numero degli italiani che si assicurano online.

In questo senso Andrea Sabìa evidenzia l’importanza di una cultura digitale per le aziende e l’impegno di Bene Assicurazioni:

“Quando pensi all’assicurazione online, pensi a un sito che ti offre un preventivo, dietro a cui c’è una “fabbrica”, la compagnia, che realizza il prodotto. Noi non vogliamo scindere le due fasi. Vogliamo unire “il sito” e “la fabbrica”, attraverso un prodotto omnicanale e modulare”.

L’obiettivo?

Rendere la stipula di un’assicurazione “un’esperienza accessibile, senza barriere culturali, attraverso cui acquistare al bisogno un prodotto che ti risolva un problema”.

Leggi l’intervista ad Andrea Sabìa